Che fine ha fatto Jean-Claude Van Damme, paladino indiscusso degli action-movie degli anni Ottanta? E cosa pensereste se il nostro eroe fosse coinvolto in una rapina, diventando il ricercato numero uno in Belgio? Van Damme si mette in gioco raccontando la parabola discendente della sua carriera: tra assegni scoperti e una separazione coniugale devastante, JCVD rende conto, con sorprendente autoironia ed una sapiente familiarità con il cinema di genere, di cosa vuol dire restare imprigionato in un personaggio.


CREW & INFO

Sceneggiatura: Christophe Turpin
Regista: Mabrouk El Mechri
Generi: Drammatico, Azione, Commedia, Crime, Foreign
Produzione: Canal+, Gaumont, Samsa Film, CinéCinéma, Cofinova 4, Artémis Productions, Radio Télévision Belge Francophone (RTBF), Bankable, La Sofica Cofinova 4, Film Fund Luxembourg
Anno: 2008
Nazione: BE,FR,LU

uscita italiana
1 Gennaio 1970


CAST
Zinedine Soualem
L'homme au bonnet
Jean-Claude Van Damme
J.C.V.D.
François Damiens
Bruges
Karim Belkhadra
Le vigile
Jean-François Wolff
Le trentenaire
Anne Paulicevich
La guichetière
John Flanders
Avocat ex-Femme
Janine Horsburgh
Assistante JCVD

TRAILER & VIDEO